torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Volevo solo fare Amleto"

al Teatro Comunale di Montecarotto


Penultimo appuntamento di prosa al Teatro Comunale di Montecarotto, venerdì 20 marzo con lo spettacolo “Volevo solo fare Amleto” di Francesca e Stefano Tosoni nella stagione promossa dalla Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con AMAT, Marche Teatro - Teatro Stabile Pubblico e gli Assessorati alla Cultura dei Comuni di Jesi, Maiolati Spontini e Montecarotto e con il contributo di Banca Popolare di Ancona.

Lo spettacolo, che indaga una delle figure più affascinanti della letteratura teatrale, è vincitore del Progetto “GAME 2013 vetrina per artisti marchigiani under 35” ideato e promosso da AMAT, Teatro Stabile delle Marche, Fondazione Teatro delle Muse e Inteatro nell’ambito del progetto “REFRESH! Lo Spettacolo delle Marche per le Nuove Generazioni” a cura del Consorzio Marche Spettacolo. “Amleto, ovvero il teatro... perché Amleto è il teatro! – si legge nelle note della compagnia - Puoi parlare con qualunque persona di qualunque estrazione sociale, raccontare di occuparti di teatro e scommettere che, dopo pochi istanti, sorridendo a mezza bocca, quella persona inevitabilmente pronuncerà quattro parole: "Essere o non essere". Chi è Amleto? Figlio ribelle, malinconico, arrogante, ironico, depresso, pazzo, oppure no, innamorato disilluso, amico tradito, ama e odia sua madre... ama e odia se stesso... ama e odia.

Lo hanno fatto in tutti i modi, classico, avanguardistico, psicologico, psicotico... lavorare su di Amleto è vivere, perché proprio in Amleto Shakespeare scrive che "compito del teatro è reggere lo specchio alla natura". Ed è forse qui, che risiede il suo vero fascino: Amleto va semplicemente “fatto”! Solo così capisci che in fondo Shakespeare aveva ragione, nel teatro come nella vita, il viaggio conta assai più della meta! Noi vi raccontiamo la storia di una compagnia di scapestrati, guidati da un giovane attore-regista senza un soldo, ma con la voglia di inseguire e realizzare il suo sogno... essere Amleto almeno per una volta!” In scena accanto a Stefano e Francesca Tosoni ci sono Pamela Olivieri e i Sub Limen, Mattia Camilli e Mauro D'Angelo. La regia è di Stefano Tosoni, le musiche dal vivo di Fabio Capponi, i costumi di Stefania Cempini, il disegno luci di Mauro Marasà.

Per informazioni e biglietti (12 euro ridotto 10 euro): Biglietteria Teatro G.B. Pergolesi 0731 206888, AMAT 071 2072439, Biglietteria Teatro delle Muse 071 52525. Biglietteria presso il Teatro di Montecarotto nel giorno di spettacolo da un’ora prima dell’inizio previsto alle ore 21.

articolo pubblicato il: 18/03/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it