torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Banco di scena"

corso di formazione in scenografia teatrale e scenotecnica


Prende il via la seconda edizione di “Banco di scena”, un corso di formazione in scenografia teatrale e scenotecnica destinato agli studenti del terzo e del quarto anno del Liceo Artistico “E. Mannucci” di Jesi, a cura della Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con l’istituto scolastico.

Il corso, sviluppato da una idea di Massimo Ippoliti e Paolo F. Appignanesi, è inquadrato nell’ambito delle attività di teatreducazione della Fondazione Pergolesi Spontini a cura da Silvano Sbarbati, e ricondotte sotto il nome di “Social Opera”; il progetto è finalizzato ad indirizzare i giovani creativi ai mestieri collegati allo spettacolo dal vivo, integrando la scuola nel tessuto produttivo del proprio territorio e collegando la formazione in aula con quella nel mondo del lavoro.

Come nell’edizione precedente, “Banco di scena” si svilupperà presso diverse sedi, con lezioni teoriche e pratiche presso il Liceo, il Teatro Pergolesi (Sale Pergolesiane e Palcoscenico), e nel Laboratorio Scenografico della Fondazione in via C. Marx a Jesi.

Le lezioni di scenotecnica, disegno tecnico, illuminotecnica e di introduzione all’opera lirica saranno condotte dal personale docente del Liceo (Massimo Ippoliti, Nicola Farina), e da qualificati operatori della Fondazione e del territorio (tra i quali Paolo F. Appignanesi, Silvano Sbarbati, Ilaria Sebastianelli, Frediano Brandetti, Antonio Cuccaro, Elena Cervigni e Fabrizio Gobbi). Si svolgeranno dal 20 febbraio al 30 aprile ogni giovedì, fino a maggio quando gli studenti saranno impegnati nel Laboratorio Scenografico per realizzare le scenografie sui progetti sviluppati.

Il corso si inserisce a pieno titolo tra le attività della Fondazione di sensibilizzazione verso il melodramma che coinvolgono il mondo delle scuole, della disabilità e del disagio sociale. Gli studenti del “Mannucci” collaboreranno dunque alla realizzazione delle scene degli spettacoli legati ai laboratori teatrali de “La Lirica non Mente” e “Opera H” per persone disabili e con disagio psico-fisico; entrambe le performance saranno legate ad uno dei titoli del cartellone lirico del Teatro Pergolesi, il “Don Pasquale” di Donizetti, e andranno in scena a fine ottobre.

Informazioni: Fondazione Pergolesi Spontini tel. 0731.202944 www.fondazionepergolesispontini.com

articolo pubblicato il: 19/02/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it