torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Materia e libertà"

dialogo sul libero arbitrio all'INAF


Materia e libertà: un dialogo sul libero arbitrio di Amedeo Balbi e Antonio Pascale

INAF - Osservatorio Astronomico di Roma Venerdì 16 gennaio 2015 dalle ore 20.30 Via Frascati, 33 – Monte Porzio Catone (Roma)

Venerdì 16 gennaio 2015, alle ore 20.30, presso l'Osservatorio Astronomico di Roma, si tiene la serata “Materia e libertà: un dialogo sul libero arbitrio ” di Amedeo Balbi e Antonio Pascale.

Possiamo considerare lo stato attuale dell'universo come l'effetto del suo passato e la causa del suo futuro? Se tutto ciò che avviene in natura, inclusi gli impulsi nervosi nelle sinapsi e le deliberazioni della nostra mente, è determinato da una catena di cause che risale indietro fino al big bang, da dove nasce la nostra sensazione di essere liberi e di poter cambiare il futuro?

Uno scrittore, Antonio Pascale, e un astrofisico, Amedeo Balbi, ragionano in un incontro-spettacolo sul tema del determinismo e del libero arbitrio. I personaggi che lo scrittore vorrebbe mettere sulla pagina sono liberi o sono soggetti alle leggi fisiche? Le loro azioni possono essere descritte e calcolate da equazioni?

Attraverso un dialogo filosofico, ironico e popolare, Pascale e Balbi cercheranno di fornire qualche spunto di riflessione, nel tentativo di fare il punto su ciò che finora abbiamo capito del legame tra materia, mente e libertà.

Per i più piccoli laboratori/giochi per stimolare la loro fantasia e avvicinarli alle meraviglie del cosmo. Al termine della serata è prevista, tempo permettendo, l'osservazione ai telescopi. (Età indicata per bambini: dai 6 ai 10 anni).

articolo pubblicato il: 13/01/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it