torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
povertà in Argentina

malattie diffuse anche a causa delll'indigenza


Nella provincia argentina del Chaco la tubercolosi e il male di Chagas sono fuori controllo. Secondo i dati dell’Istituto di Ricerca Sociale, Economica e Politica Cittadina (ISEPCi), circa il 50% degli abitanti sono poveri.

La situazione sanitaria e sociale della regione è gravemente precaria. Il 49,6% degli abitanti di El Gran Resistencia vive al di sotto della soglia di povertà, tra questi il 13,6% non riesce neanche a raggiungere sufficienti entrate per nutrirsi in maniera adeguata.

Purtroppo anche altre città del Paese vivono in condizioni di povertà e indigenza. Tra il 33,5% degli abitanti poveri di Buenos Aires, il 43,2% di quelli di Salta ed il 37% di quelli di Corrientes, tra l’8 e il 10% risultano indigenti.

Il referente del centro Nelson Mandela ha evidenziato il fatto che il sistema sanitario del Chaco funziona molto male a causa del clientelismo politico, di abusi, e anche per la discriminazione contro le comunità indigene.

articolo pubblicato il: 11/01/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it