torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Dall'alto di una fredda torre"

al Teatro Argot Studio di Roma


Dopo il grande successo di Prima di andar via, lo spettacolo che è diventato anche un film diretto da Michele Placido e appena presentato alla 32 edizione del TFF_Torino Film Festival, il duo Francesco Frangipane (regia) - Filippo Gili (autore) torna a firmare un nuovo lavoro che vuole proseguire questo intenso percorso drammaturgico e teatrale attraverso una seconda tappa in cui si continuano ad affrontare i grandi temi universali, ovvero la vita e la morte, il destino e il libero arbitrio, partendo da uno stesso contesto, la famiglia, ma addentrandosi per sentieri fin qui inesplorati.

In prima nazionale dal 7 al 25 gennaio, al Teatro Argot Studio, debutta Dall’alto di una fredda torre, una produzione Progetto Goldstein in collaborazione con Argot Studio e Uffici Teatrali con Massimiliano Benvenuto, Ermanno De Biagi, Michela Martini, Aglaia Mora, Matteo Quinzi, Barbara Ronchi.

Una Tragedia in quattordici quadri. Una normalità familiare stravolta dalla malattia. Due genitori ignari del loro destino, due figli piegati dal peso di una scelta, due medici testimoni del dramma. E il pubblico, non più semplice spettatore, che accerchia lo spazio scenico quasi a invaderlo, quasi a condividerlo con i personaggi in una comunione di emozioni e stati d’animo.

Teatro Argot Studio Via Natale Del Grande, 27 | tel | fax 06/5898111 mobile 392 9281031 biglietti: 12 euro, 10 euro (ridotto) + tessera associativa (3 euro) www.teatroargotstudio.com - info@teatroargotstudio.com tutti i giorni ore 21:00 – domenica ore 17:30 - lunedì riposo

articolo pubblicato il: 02/01/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it