torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Il record dei Beatles

al Pala Triccoli di Jesi


Alleanza tra due eccellenze della musica e dello sport della città di Jesi. In occasione delle celebrazioni per il riconoscimento di “Jesi città dello sport 2014”, cui partecipano sia il XIV Festival Pergolesi Spontini che le società sportive della città, la Fondazione Pergolesi Spontini e l’Aurora Basket hanno stretto un accordo di collaborazione per promuovere due grandi appuntamenti di dicembre al Pala Triccoli di Jesi, entrambi aperti al pubblico di tutte le età ed in particolare ai giovani. Da un lato, l’evento conclusivo del XIV Festival Pergolesi Spontini, il concerto “Il record dei Beatles” che avrà come guest-star la celebre Malika Ayane su musiche di John Lennon e Paul McCartney arrangiate per orchestra sinfonica, sabato 20 dicembre alle ore 21. Dall’altro l’attesa partita in casa della Fileni Bpa contro Trieste, prevista per domenica 28 dicembre alle ore 18.

L’accordo prevede di abbinare il concerto “Il Record dei Beatles” con la partita in casa dell’Aurora Basket promuovendo l’acquisto dei reciproci biglietti a tariffa ridotta (€ 8 biglietto ridotto al concerto, valido in tutti i settori, € 10 biglietto ridotto per la partita del 28/12 FILENI BPA Jesi - Trieste valido in tribuna centrale) attraverso appositi tagliandi distribuiti in queste settimane sia tra gli spettatori del Teatro Pergolesi di Jesi e del XIV Festival Pergolesi Spontini, che tra i tifosi dell’Aurora Basket durante gli eventi sportivi della società. Inoltre i possessori della tessera “AURORA CARD” possono acquistare i biglietti del XIV Festival Pergolesi Spontini a tariffa ridotta. vIl concerto “Il record dei Beatles”, proposto sabato 20 dicembre in occasione del cinquantesimo anniversario del primo tour americano dei Beatles, vede protagonista Malika Ayane, una delle voci più amate del panorama musicale italiano contemporaneo ed interprete dalla solida formazione classica, assieme I Virtuosi Italiani diretti da Aldo Sisillo con arrangiamenti ed orchestrazione di Giannantonio Mutto e di Raffaele Tiseo. In programma, le più celebri canzoni dei “FabFour” dai primi concerti ai grandi successi, tra cui Help, Yesterday, Pennylane, Yellow Submarine, Michelle, Let it Be, e tanti altri successi.

articolo pubblicato il: 11/12/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it