torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
forum delle culture

a Napoli


Forum Universale delle Culture di Napoli e Campania presenta

Borghi e sedili a cura della II Municipalità di Napoli dall'8 al 30 novembre 2014 Ingresso libero

Il Forum Universale delle Culture di Napoli e Campania presenta dall'8 novembre al 30 novembre, nell'ambito del Forum Diffuso che fa parte del Forum delle Culture, Borghi e sedili. Durante questo periodo, il centro storico di Napoli si animerà grazie alla manifestazione, espressamente voluta dal Presidente della II Municipalità Francesco Chirico e organizzata dalla Consulta delle Associazioni della II Municipalità. L’evento ha come obiettivo quello di promuovere il nostro immenso patrimonio storico-architettonico e di esaltare la ricchezza dell’offerta commerciale e delle disparate attività culturali intrinseche al tessuto antropologico. Infatti, il territorio della II Municipalità, che comprende tra l’altro Rua Catalana, il Borgo Orefici, Porta Nolana e la Pignasecca, è caratterizzato da tante peculiarità diverse tra loro che rendono unica la nostra città. Si tratta di luoghi che ospitano non solo chiese, musei e siti che fanno parte del patrimonio storico – artistico partenopeo ma anche mercati tipici e i borghi degli antichi mestieri. Per questo, si è deciso di creare una stretta connessione di interessi tra le attività culturali e quelle commerciali e turistiche, offrendo al pubblico una serie di iniziative che si svolgeranno nei week-end del mese di novembre. Ogni sabato e domenica, infatti, sono previsti spettacoli, laboratori, mostre fotografiche, visite guidate e molto altro ancora organizzati da otto associazioni legate alla Consulta della II Municipalità.

Si comincia sabato 8 novembre alle ore 10 dalla Stazione Cumana di Montesanto con Le vie dei mestieri, la visita guidata a cura della Cooperativa Sociale ParteNeapolis che muove alla scoperta degli antichi mestieri e delle curiosità storico – artistiche ed antropologiche dei quartieri spagnoli. Inoltre, dal 19 al 22 novembre la Cooperativa propone come evento collaterale una visita guidata all'interno della Sala del Tesoro (sita nella Basilica di San Domenico Maggiore), che sarà occasione di arricchimento ed approfondimento su alcuni antichi mestieri (tessitura ed oreficeria) attraverso i manufatti esposti all'interno della Sala museale. Sempre l’8 novembre dalle ore 15:30 presso la Moschea di piazza Mercato, si terrà l’evento interculturale Conoscere per accogliere, fortemente voluto dall'ONG Gruppo Laici del Terzo Mondo con lo scopo di valorizzare e diffondere le culture che ormai sono radicate nel nostro territorio attraverso una visita guidata e la degustazione di cibi arabi. Sabato 15 novembre alle ore 10 e alle ore 12 da piazza San Domenico Maggiore partirà la Passeggiata al centro antico, tra cardi e decumani dell’associazione Donne-Architetto Napoli che accoglierà i suoi visitatori con musica, li guiderà in un viaggio culturale sostando in alcune botteghe della zona e concluderà l’iniziativa con un momento di aggregazione musicale. Sempre il 15 novembre sarà possibile partecipare dalle ore 10 alle ore 16 al Parco dei Ventaglieri a Forme d’arte ai Ventaglieri, a cura del Parco sociale Ventaglieri che prevede una mostra fotografica sulla storia dei luoghi e degli abitanti del territorio, l’allestimento di un mercatino artigianale, lo spettacolo delle guaratelle e laboratori di autocostruzioni per riappropriarsi degli spazi pubblici.

Passeggiata a Caponapoli è la visita guidata con reading letterario, aperitivo ed un filmato sulla città di Pompei ideata da Legambiente Parco Letterario Vesuvio ONLUS con appuntamento sempre a piazza Bellini per i week – end del 15, 16, 22, 23, 29 e 30 novembre (sabato dalle 17.30 alle 20.30 e le domeniche dalle ore 10.30 alle ore 13.30). Sabato 29 novembre potremo assistere alle ore 17:30 nella piazzetta Cosmo e Damiano allo spettacolo psicodrammatico realizzato con il progetto di Psicologi in contatto Onlus intitolato Rimembranze e reminiscenze: il borgo incontra se stesso e la propria storia. L’idea è quella di operare una ricerca sulla storia del territorio tramite le interviste degli abitanti della zona, di rielaborare il materiale con gli studenti degli istituti scolastici del territorio e infine di dar vita a questi racconti attraverso una lettura interpretativa. Movimento, Solidarietà e Protezione Insieme propone sabato 29 e domenica 30 novembre dalle ore 9 Il Borgo ed il Mare, ovvero un visita guidata con degustazione a base di pesce ed una passeggiata sull'imbarcazione per riappropriarsi della cultura del mare e conoscere le botteghe ittiche e tessili.

Si conclude con l’Associazione Fantasmatica che per il 29 e il 30 novembre presenterà Napule tre cose tene belle, un itinerario con intermezzi musicali con appuntamento alle ore 10 alla Stazione Cumana di Montesanto per scoprire le leggende e gli aneddoti legati ad alcuni prodotti tipici della nostra tradizione culinaria.

INFO: www.forumculture.org - tel. 3245949643 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18.

articolo pubblicato il: 06/11/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it