torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
rinviato lo sfratto

dichiarazione del direttore del Teatro Eliseo di Roma


Ancora un rinvio nella procedura di sfratto per il Teatro Eliseo.

"In attesa di una soddisfacente conclusione delle ormai lunghissima trattativa, sia per la proprietà immobiliare che per il Teatro, si continuerà affinché si trovi una soluzione che in primis garantisca la stagione già programmata. Con l'attenzione delle Istituzioni, non manca la determinazione a portare avanti il progetto produttivo e artistico immaginato per la stagione 2014/2015. Nel frattempo, si continuerà a fare ciò che un Teatro sa fare al meglio: produrre, divulgare e promuovere Cultura, Arte e Intrattenimento. Nell'interesse, dell'Eliseo, dei suoi lavoratori, del pubblico, della Città e di tutto il territorio del Lazio, oltre che del Paese.

Si inizia tra pochi giorni con la straordinaria collaborazione del Romaeuropa Festival, a cui si deve un grande ringraziamento per il sostegno e l'amicizia, e si proseguirà con Giuliana Lojodice e a seguire tutti gli spettacoli programmati.

Grazie a tutti coloro che stanno sostenendo il Teatro Eliseo pubblicamente e privatamente, grazie alle migliaia di abbonati (oltre 3.000) che, nonostante tutto, credono nella qualità e nel lavoro che si fa al Teatro Eliseo, e ringraziamo sin da ora tutti coloro che continueranno ad abbonarsi e a sostenerci nei prossimi giorni". Questo è quanto dichiarato da Massimo Monaci, Direttore artistico del Teatro Eliseo.

articolo pubblicato il: 02/10/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it