torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
appello del CeNDIC

un Teatro per la drammaturgia contemporanea


Sono già 250 gli artisti e operatori dello spettacolo che in poche ore hanno sottoscritto l'appello lanciato dal CeNDIC - che continuerà nei prossimi giorni – a cui hanno aderito anche Associazioni di autori, attori e critici di teatro, chiedendo

un TEATRO per la DRAMMATURGIA ITALIANA CONTEMPORANEA

Un progetto concreto per chiedere ciò che in tutta Europa esiste da sempre e che solo in Italia manca: una casa aperta a tutti, un teatro dedicato alla rappresentazione del presente, dove valorizzare e promuovere la drammaturgia, la creatività e la lingua teatrale nazionale, la loro vitalità e la loro molteplicità.

Per colmare un vuoto istituzionale che si trascina da decenni, e a dimostrazione che la cultura può essere il volano di una reale rinascita civile ed economica del Paese.

articolo pubblicato il: 10/09/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it