torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
"90dB"

Festival Internazionale delle Arti Sonore a Roma


90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore Installazioni sonore, concerti e laboratori da giovedì 11 a domenica 14 settembre 2014 Inaugurazione | giovedì 11 settembre, ore 18.30

Ex-Cartiera Latina, Parco Appia Antica Roma, via Appia Antica 42 Ingresso libero

Da giovedì 11 a domenica 14 settembre 2014, nell’ambito dell’Estate Romana, gli spazi dell'Ex-Cartiera Latina, nel Parco dell’Appia Antica di Roma, ospitano la seconda edizione di 90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore, una rassegna dedicata alla sound art, alla digital art e alla sperimentazione sonora, a cura dell’Associazione culturale moorroom, che vedrà protagonisti 21 artisti di fama internazionale. 90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore aspira a diventare un appuntamento annuale, con l’obiettivo di far conoscere a un vasto pubblico, romano e non solo, la creatività e l’innovazione legate alle arti sonore, sempre più diffuse all’estero e ancora poco in Italia. Durante i quattro giorni del Festival saranno presentati progetti in anteprima nazionale e internazionale, con un programma di installazioni, concerti e laboratori, a ingresso libero.

Le nuove tecnologie sono l'elemento costante della proposta artistica di 90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore, con opere di artisti che focalizzano il proprio lavoro sull'indagine tra suono e ambiente, tra pratica creativa e innovazione. Mostra di arte sonora La Sala Appia e la Sala Nagasawa dell’Ex-Cartiera Latina ospiteranno installazioni di arte sonora e digital art, la maggior parte presentate in anteprima nazionale: dalla micro-orchestra di strumenti autocostruiti da Tim Murray-Browne and the Music Hackspace Ensemble (Regno Unito), vincitrice della categoria Digital Art dell’edizione 2014 del Sonic Arts Award, al piano di Kathy Hinde (Regno Unito) utilizzato come oggetto sonoro, dagli effetti aleatori delle opere di Valerio de Bonis & Giulio Colangelo (Italia) ed Edgardo Rudnitzky (Argentina) al reticolo di speaker e diffusori di Jeremy Keenan (Stati Uniti), sino ai video di Memo Akten (Turchia) e al percorso auditivo tracciato dall'istallazione di David Hochgatterer (Austria), vincitrice della categoria sound art dell'edizione 2014 di Sonic Arts Award, recentemente presentata ad Ars Electronica di Linz.

articolo pubblicato il: 02/09/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it