torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Nottenera 2014"

VIII edizione


“Nottenera 2014” VIII edizione Serra De’ Conti (AN), 23 agosto 2014 dalle 19 all’alba Oltre 30 eventi site-specific, spettacoli, concerti, installazioni, osservazioni della volta celeste, cinema d’animazione, workshop, performance, creatività, scienza e sapori, con prime assolute ed esclusive regionali, pensati per diverse fasce d’età e differenti interessi.

Un tema unico, L’INVISIBILE, declinato per una notte intera, dal tramonto all’alba, da artisti internazionali e giovani talenti tra le vie del centro storico e le colline di Serra De’ Conti che per una notte spegne le luci ed accende inediti percorsi all’insegna della creatività e dell’arte, con particolare attenzione alla ricerca.

Torna sabato 23 agosto 2014 dalle ore 19 l’ottava edizione di “Nottenera”, il festival che mette in relazione i linguaggi creativi contemporanei e l’arte con le realtà e le comunità del territorio, spegnendo per una notte l’illuminazione pubblica. Un evento estivo in forte espansione a livello nazionale, che raccoglie ad ogni edizione circa 5.000 presenze stabili di pubblico e che in sette anni ha proposto 724 artisti, 283 performer in residenza, 284 spettacoli, 27 laboratori ed uno staff di circa 615 volontari. Evento clou dell’edizione 2014, la visione in Piazza IV novembre del documentario “Resistenza Naturale” di Jonathan Nossiter (Italia 2014 - Lucky Red Distribuzione): dieci anni dopo "Mondovino", il regista brasiliano-americano torna a raccontare la bevanda alcolica più antica del mondo, attraverso quattro storie raccolte dalle Marche alla Toscana, dall'Emilia Romagna al Piemonte. Saranno presenti all’evento i protagonisti Valeria Bochi e Corrado Dottori, i due vignaioli naturali di Cupramontana che hanno deciso di ribellarsi alle regole di un ordine economico e politico che non salvaguarda la biodiversità e la tipicità ma, anzi, appiattisce e omologa la produzione agro alimentare.

“Nottenera 2014” è stato presentata oggi in conferenza stampa presso il Consiglio Regionale Assemblea Legislativa delle Marche “Sala Pino Ricci” Piazza Cavour 23 ad Ancona, dal consigliere regionale Enzo Giancarli, dal sindaco di Serra de’ Conti Arduino Tassi, dall’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Serra de’ Conti Marco Silvi, dalla direttrice artistica di “Nottenera 2014” Sabrina Maggiori, e dalla vicepresidente dell'Associazione Culturale “Nottenera” Paula Carbini. Ne curano la realizzazione il Comune di Serra de’ Conti e l’associazione “Nottenera”, gruppo di soggetti locali nel quale confluisce Comune di Serra de´ Conti, Ass. culturale T.Vittori, la Pro Loco di Serra de´ Conti, il Coro Francesco Tomassini, il Circolo Legambiente Verdeacqua, con il patrocinio del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa delle Marche. Il progetto è inoltre promosso dal Distretto Culturale Evoluto della Regione Marche “La valle della creatività”. A partire da questa edizione, “Nottenera” è sostenuta dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale “L’Europa investe nelle zone rurali”.

“Nottenera. Comunità_Linguaggi_Territorio” è un progetto fluido e rizomatico, che si sviluppa e reinventa ogni anno attorno ad un tema guida. Per il 2014, la parola chiave è L’Invisibile, una forma di energia umana, singola o sociale, capace di imporre cambiamenti. Una dimensione che ricorre alla creatività, alla condivisione, alla sostenibilità e alla fiducia per manifestarsi, e che gli artisti ospiti del Festival “Nottenera 2014” sono invitati ad esplorare secondo la proprio sensibilità nelle quattro aree della manifestazione: Arti sceniche (7 le proposte con Quotidiana.com, Soralino, PaneDentiTeatro-Il Laborincolo- Simone Guerro, Leviedelfool, Helen Cerina, marta e diego dalla via, Enrico Marconi e Aron Carlocchia), Musica e Cinema (7 proposte con Bragetti-Durando-Laneri, Andrea Martignoni, Jonathan Nossiter, Le Canaglie, Jolly Roger 4et, Roberta Carrieri, BeMyDelay), Arti Visive (10 proposte con Simona Bramati e Michele Mariano, Frediano Brandetti, Luca Poncetta, La Muuf, Giorgio Bartocci e dj Fuco, Andrea Silicati, Mirco Rinaldi, Simone Alessandrini, Boote, Laura Paoletti), ed infine Scienza e Laboratori (con 6 proposte del Museo del Balì, Marco Silvi, FATTELO!, 1 + 1 = 7 & LE TIPETAPPE, Ass. La Strada di Achille, Museo delle arti Monastiche).

Non mancheranno i percorsi dedicati al gusto e all’enogastronomia, nella città famosa per la cicerchia e i presidi della biodiversità agroalimentare nelle Marche: tutti da scoprire sono i punti di ristoro ed una golosa “Cena nera, il gusto dell’invisibile ” dedicata agli amanti della cucina vegana.

Sarà attivo un servizio Bus Navetta gratuito dalle ore 19 a chiusura con partenza da Via Oreste Merli (zona artigianale di Serra de’ Conti). Ingresso Unico: 5 € Ingresso Gratuito fino a 12 anni compiuti

In caso di pioggia, sarà assicurata una programmazione ridotta utilizzando spazi al coperto. Aggiornamenti in tempo reale sulla pagina facebook Nottenera

Per informazioni: www.nottenera.it info@nottenera.it - Tel. 342.9579227 - 389.6577822

Il progetto culturale Nottenera.Comunità_Linguaggi_Territorio di Serra de’ Conti (AN) mette in relazione, in modo innovativo, i linguaggi creativi contemporanei e l’arte con le realtà e le comunità del territorio che intende valorizzare e promuovere, trasformando in opportunità l’agire in un contesto più marginale rispetto ai grandi circuiti turistici della costa o delle città d’arte marchigiane. Nasce nel 2007 per intuizione di Paula Carbini e Sabrina Maggiori su sollecitazione dell’allora sindaco Bruno Massi e con il supporto dell´Ass. culturale T.Vittori. A sostegno del progetto nel 2010 prende forma l'Associazione NOTTENERA, gruppo di soggetti locali capitanati dal Comune di Serra de´ Conti che sono: l´Ass. culturale T.Vittori, la Pro Loco di Serra de´ Conti, il Coro "Francesco Tomassini", il Circolo Legambiente Verdeacqua. L´attuale presidente è Pamela Ventura.

Nottenera opera durante tutto l´anno attraverso azioni e collaborazioni seguendo un tema guida e offre al territorio due grandi appuntamenti: Nottenera Junior(7 giugno 2014) e Nottenera Festival (23 agosto 2014). Fin dalla nascita la direzione strategica e artistica è a cura di Sabrina Maggiori con la collaborazione o supervisione di Paula Carbini. Dal 2010 è format registrato.

articolo pubblicato il: 07/08/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it