torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
dalla Corea a Spello

troupe televisiva per toccare con mano le eccellenze enogastronomiche


Dalla Corea del Sud a Spello. Ha percorso più di 9mila chilometri la troupe televisiva che ha trasformato la cittadina umbra e i suoi dintorni in un grande set televisivo. Obiettivo: toccare con mano le eccellenze enogastronomiche locali per trasmetterle in patria sulle emittenti nazionali. Spello infatti è stata scelta quale “ambasciatrice” dell’eccellenza italiana in terra asiatica attraverso alcuni prodotti selezionati.

«L’iniziativa è nata qualche mese fa grazie alla nostra partecipazione al Cosmoprof Asia», premette Roberto Angelini titolare del Properzio Group realtà tutta italiana con sede a Spello impegnata da sette generazioni nel far conoscere l’eccellenza enogastronomica nazionale nel mondo. «A Hong Kong, vero cuore pulsante e crocevia di tutta l’Asia, abbiamo aperto i contatti con una rappresentanza della Corea del Sud interessata ai prodotti che abbiamo selezionato e alle loro diverse declinazioni: in quel caso presentavamo la nuova linea di cosmetici Abeauty realizzata partendo dai principi idratanti e antiossidanti contenuti nell’uva, nello zafferano e nell’olio. Da quel primo contatto è emersa la loro volontà di venire direttamente a Spello per “toccare con mano” la terra che è capace di dare vita a prodotti così pregiati».

Così è stato organizzato il viaggio in Italia. La troupe composta da una 32 persone, tra operatori, fonici e tecnici, ha fatto tappa prima a Firenze e poi a Roma per alcune riprese, per approdare a Spello. Presenti anche tre tra stelle del cinema e della televisione coreana: Kim Sarang già miss Corea nel 2001 e nel cast di Segret Garden, Seo Ji Hye che ha recitato in diverse serie televisive e Yoon Seung-ah protagonista nella commedia romantica Ms Panda e Mr Hedgehog; presente anche la giornalista e conduttrice televisiva Han Chang Suh.

«Abbiamo scelto Spello non solamente per la bellezza del borgo che conserva un grande fascino, ma perché vogliamo dare risalto a questa terra che è madre di eccellenze uniche», ha spiegato Han Chang Suh. «L’eccellenza del prodotto viene esaltata attraverso la cucina, la vinificazione, la spremitura e la creazione di cosmetici. Parliamo di alta gamma, un’alta gamma che il mercato sudcoreano è in grado di apprezzare e di valorizzare. Tanto più se è legata al made in Italy. L’Italia conserva un’aurea di fascino, del tutto meritata, in Corea del Sud: il prodotto italiano ha un qualcosa di particolare che è espressione della terra, della cultura e del popolo italiano. E grazie all’esperienza che abbiamo vissuto oggi non possiamo che rivelarci: siamo innamorati di Spello».

A dare il benvenuto alla troupe straniera anche il sindaco di Spello, Moreno Landrini che ha parlato di un «importante momento promozionale per Spello e per l’Umbria. Questo, in un mese di luglio che è stato particolarmente intenso per la presenza di stranieri a Spello, turisti provenienti dall’estremo oriente, dall’Australia e dagli Stati Uniti». Dopo la visita privata di due anni fa dell’ambasciatore sudcoreano a Spello, adesso è Spello che, attraverso le immagini registrate dalla troupe, andrà in Sud Corea. «Chi rappresenta qui l’esperienza e l’eccellenza ha saputo promuoversi e promuovere la nostra terra a livello internazionale», ha aggiunto Landrini.

La rappresentanza straniera è stata guidata dalla famiglia Angelini, che a Spello ha la sua base operativa e da sette generazioni è impegnata nel valorizzare i prodotti locali, attraverso quelle che sono le differenti proposte di Properzio Group. Ha iniziato con un cooking class, un’esperienza di gusto creata appositamente dallo chef stellato Marco Gubbiotti. Lo chef di Foligno ha esaltato quelli che sono tra i principali prodotti della zona proponendo elaborazioni con ciauscolo, panzanella, vincisgrassi, tartufo, lenticchie per arrivare allo zafferano di Cascia con l’olio Cuore Verde, pluripremiato e certificato Kosher. I piatti sono stati accompagnati da un wine tasting con lo stesso Angelini dove sono stati proposti vini pregiati come il Sagrantino 25 Anni dell’azienda agricola Arnaldo Caprai e il Kurni dell’Oasi degli Angeli. Praticamente tutti gli ingredienti che hanno dato vita ad Abeauty. La nuova linea cosmetica valorizza infatti i principi del vino (Sagrantino 25 Anni e Kurni), dell’olio (Cuore Verde) e dello zafferano umbro.

Le riprese saranno montate e trasmesse con ogni probabilità nel prossimo autunno sulla televisione nazionale sudcoreana.

Properzio Group - Sette generazioni impegnate nell’eccellenza: con Properzio Group la famiglia Angelini ha creato un sinonimo di alta qualità e ricercatezza. Sotto il marchio si sviluppano due enoteche - tra le maggiori in Italia per disponibilità di etichette - e una residenza di charme come Palazzo dei Canonici Resort a Spello (Pg), un portale per vini e prodotti culinari d’alta gamma e la possibilità di compiere esperienze uniche attraverso la visita a prestigiose cantine e la scoperta del vero gusto italiano proposto da chef stellati. Properzio Group è un nome affermato a livello internazionale, leader nell’esportazione di prodotti di alta gamma. www.properziogroup.com

articolo pubblicato il: 29/07/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it