torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Umbria Green Card

turismo ecosostenibile


Nasce l'Umbria Green Card, iniziativa concepita per sviluppare in Umbria una forma di turismo ecosostenibile, che offra ai visitatori la possibilitā di conoscere e vivere il territorio con una particolare attenzione all'ambiente.

Al centro della card servizi utili al turista per andare alla scoperta di una regione ricca di attrattive storico-artistiche, paesaggistiche e religiose con prezzi agevolati e la possibilitā di percorrere i propri itinerari turistici con una mobilitā alternativa e rispettosa dell'ambiente, a bordo di un veicolo elettrico a zero emissioni Renault.V L'Umbria Green Card associa l'opportunitā di usufruire di sconti sui servizi offerti da strutture convenzionate (agriturismi, hotel, ristoranti, musei, esercizi commerciali, ecc...), con la possibilitā di percorrere uno dei suggestivi itinerari turistici proposti noleggiando un veicolo elettrico Renault: il biposto Twizy o la berlina compatta ZOE.

Contestualmente all'acquisto della card, vengono fornite ai turisti (o rese scaricabili dal sito web) delle mappa relative a percorsi di interesse storico, naturalistico, artistico, religioso ed enogastronomico, con l'indicazione delle strutture ricettive convenzionate all'Umbria Green Card e delle attrattive culturali.

Tutti itinerari compatibili in lunghezza con l'autonomia reale dei veicoli elettrici di Renault Twizy e/o di una Renault ZOE. Con l'installazione giā' avvenuta di 28 colonnine di ricarica a Perugia ed un piano per la progressiva realizzazione a cura di Enel Distribuzione di una rete di ricarica in altri 13 comuni della Regione (Assisi, Spoleto, Gubbio, Citta' di Castello, Terni, Narni, Foligno, Todi, Orvieto, Norcia, Cascia e Castiglione del Lago), l'Umbria ha avviato un progetto per lo sviluppo della mobilitā elettrica. Renault Twizy č ricaricabile ad una normale presa di corrente Schuko (3,5 ore per una ricarica completa), mentre Renault ZOE si ricarica mediante le colonnine di ricarica in via d'installazione anche in un'ora (con una potenza di 22 kW).

articolo pubblicato il: 20/07/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it