torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
tre mostre

a Cortina d'Ampezzo


Al Museo d’arte moderna Mario Rimoldi di Cortina filo conduttore dell’estate è il tema del paesaggio declinato in tre mostre che evidenziano le potenzialità espressive di tecniche artistiche diverse: la fotografia al piano terra, con una mostra in collaborazione con l’Agenzia Magnum e con il supporto di BNL per Telethon; l’acquerello al primo piano con un’esposizione retrospettiva dedicata a Giulio Siorpaes, nell’ambito delle iniziative dirette alla valorizzazione dell’opera di artisti ampezzani; la pittura a olio al secondo piano con il riallestimento delle opere dei grandi autori del Novecento presenti nella collezione del Museo.

Presso il Museo Etnografico delle Regole d’Ampezzo, invece, la mostra Le bambole vestono la tradizione/Pupes viestides da canpanoto e infine, presso il Museo Paleontologico Rinaldo Zardini, nel mese di luglio sarà protagonista l’architettura di montagna dei rifugi e delle abitazioni grazie a due mostre: Cantieri d’alta quota. Breve storia della costruzione dei rifugi sulle Alpi, in collaborazione con la Fondazione Ordine degli Architetti di Belluno; Constructive Alps in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO e la Presidenza italiana della Convenzione delle Alpi.

I Musei delle Regole rimarranno aperti fino al 2 novembre dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30, con apertura solo pomeridiana nei mesi di giugno, settembre e ottobre (musei chiusi il lunedì).

articolo pubblicato il: 25/06/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it