torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Voglio la luna"

a Reutlingen


Lo spettacolo “Voglio la luna” della compagnia jesina Teatro Pirata, ed il suo protagonista Fabio Spadoni, 37 anni, attore professionista con sindrome down, approda il 25 e 26 giugno in Germania nella città di Reutlingen per la sesta edizione del Festival Internazionale Culturale della disabilità “KULTUR VOM RANDE” 2014. L’importante festival internazionale, in corso di svolgimento fino al 28 giugno con il motto “All-around and everywhere” (Ovunque e da nessuna parte), ha invitato il Teatro Pirata a presentare lo spettacolo vincitore del premio Eolo Awards 2013 - uno dei più ambiti premi del Teatro ragazzi italiani - quale miglior progetto educativo di teatro ragazzi e giovani.

Lo spettacolo, già finalista del Premio Scenario Infanzia, è diretto ed ideato da Simone Guerro, con la drammaturgia di Lucia Palozzi, ed è interpretato da Fabio Spadoni, Diego Pasquinelli e Simone Guerro, con allestimento e figure a cura di Ilaria Sebastianelli ed Alessio Pacci. In “Voglio la luna” Fabio interpreta un bambino che riesce a fare una cosa impossibile: catturare la luna e portarla nella sua cameretta. Ma alla fine scoprirà che il mondo senza luna non è più lo stesso e deciderà di lasciarla andare, per condividere la sua luce con i bambini del pubblico.

Dopo la Germania, lo spettacolo tornerà in Italia ospite di numerosi Festival e rassegne teatrali per ragazzi, tra cui nelle Marche il Festival di Burattini Marionette e Teatro di Figura “Ambarabà” in provincia di Ancona (3 luglio-9 agosto) ed il “Paese dei Balocchi” dal 23 al 27 luglio a Serra San Quirico.

Info: Teatro Pirata Via Mazzoleni 6\A 60035 Jesi – An Tel. 0731/56590 www.teatropirata.com box@teatropirata.com

articolo pubblicato il: 25/06/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it