torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Premio Bindi

decima edizione


Nasodoble da Sassari, Cristina Nicoletta da Genova, Marrone quando fugge da Asti, Matteo Passante da San Vito dei Normanni, Michele Scerra da Crotone, Il Vocifero da Torino sono i finalisti della decima edizione del Premio Bindi di Santa Margherita Ligure, uno dei più affermati festival italiani di canzone d'autore.

I cantautori selezionati si esibiranno il 6 luglio nella finale del contest, davanti a una prestigiosa giuria composta da musicisti, giornalisti, manager, discografici e altri addetti ai lavori. Oltre alla targa di riconoscimento del Premio Bindi, il primo classificato riceverà una borsa di studio e la Targa AFI, l'Associazione Fonografici Italiani, che dallo scorso anno collabora con il Premio. Ideatrice ed organizzatrice del festival è Enrica Corsi dell'Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiavari, con la consulenza di Enrico Deregibus. Il concorso è indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure, con il patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Genova. A scegliere i finalisti è stata una commissione, composta da Lucia Marchiò, Roberta Balzotti, Armando Corsi, Enrico Deregibus, Francesco Paracchini, Gaetano d'Aponte, Gennaro Gatto, Andrea Podestà, Edmondo Romano, Raffaele Abbate, Francesca Bonavita, Enrica Corsi, Stefano Delle Piane, che ha selezionato i sei artisti, provenienti da tutta Italia, fra le 250 iscrizioni pervenute. Il Premio Bindi, con questa decima edizione, si riconferma uno dei festival più importanti della canzone d'autore italiana. Proprio quest’anno, il vincitore dell’edizione 2011, Zibba, ha ottenuto un grande successo al Festival di Sanremo, vincendo il premio della Critica intitolato a Mia Martini e quello della Sala Stampa dedicato a Lucio Dalla: una dimostrazione della validità del Bindi quale vetrina musicale per i nuovi talenti e per la promozione di progetti di qualità, oltre che un festival che ospita sul proprio palco grandi nomi della musica italiana.

I vincitori delle scorse edizioni del Premio sono: Lomè (2005), Federico Sirianni (2006), Chiara Morucci (2007), Paola Angeli (2008), Piji (2009), Roberto Amadè (2010), Zibba (2011), Fabrizio Casalino (2012), Equ (2013). Riprendendo la formula vincente inaugurata lo scorso anno, il Premio Bindi 2014 si articolerà in tre giornate, dal 4 al 6 luglio, configurandosi come un vero e proprio festival, di cui il contest è solo una delle sezioni. Infatti venerdì 4 luglio si terrà l’opening del Bindi, seguìto, sabato 5 luglio, da “Premio Bindi plays in the city”, la notte della canzone d'autore, in cui diversi artisti si alterneranno su palchi dislocati nella cittadina. Domenica 6 luglio sarà la serata del “Premio Bindi contest”, con l'esibizione dei sei cantautori selezionati, nel pomeriggio, in piccoli set acustici sulla terrazza del Castello di Santa Margherita, e poi, in serata, sul palco dell'anfiteatro Bindi nei giardini a mare, per la finale, al termine della quale i giurati esprimeranno il proprio voto e verrà proclamato il vincitore del Premio Bindi 2014 . Il cast completo del festival verrà comunicato prossimamente.

Nelle giornate del festival, verrà riproposto, nei Giardini a Mare di Santa Margherita Ligure intorno al palco, l’appuntamento ormai consueto con il Bindi Village, vivace esposizione di operatori commerciali, aziende e realtà culturali e artistiche che collaborano con il Premio Bindi.

articolo pubblicato il: 14/06/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it