torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
"I Canti della loro Terra"

al Chiostro San Francesco di Osimo


Musiche e canti popolari da dodici paesi del mondo. Dopo il grande successo dell’opera Hansel e Gretel di Humperdinck, l’Accademia d’Arte Lirica di Osimo propone al pubblico un nuovo evento affidato alle voci dei suoi allievi giunti nelle Marche per affidare il loro talento da dodici nazioni di quattro continenti.

Venerdì 6 giugno 2014 alle ore 21,15 presso il Chiostro San Francesco di Osimo, l’appuntamento è con “I Canti della loro Terra”, un concerto che vede protagonisti ventitrè solisti provenienti da Georgia, Russia, Ucraina, Azerbaijan, Kazakistan, Giappone, Polonia, Ungheria, Cina, Cile, Brasile ed Italia, accompagnati al pianoforte da Mirca Rosciani. Hanno contribuito alla formazione degli allievi alcuni dei protagonisti della Lirica dei nostri tempi tra i quali Lella Cuberli, Raina Kabaivanska, William Matteuzzi.

Questi i nomi dei solisti: Maharram Huseynli (Azerbaijan), Robson Bueno Tavares, Rafaela Fernandes (Brasile), Jaime Canto Navarro (Cile), Rui Wang (Cina), Beka Goginashvili, Akaki Ioseliani, Tatia Jibladze, Nino Tsarelashvili (Georgia), Akiko Cariola, Takaya Ehara, Yukie Ishioka (Giappone), Chiara Carbone, Sara De Flaviis, Vittoria Magnarello (Italia), Batyrzhan Smakov (Kazakistan), Liliya Kadnikova (Ucraina), Dalma Krajnyak (Ungheria), Mateusz Drozda, Magdalena Forska, Stanislaw Zyskowski (Polonia), Tatiana Nikolaeva, Anastasia Pirogova (Russia).

“I Canti della loro Terra” è una festa dedicata al folklore delle varie Nazioni, con un accattivante programma di canzoni popolari e di melodie di alcuni noti compositori che hanno attinto dal patrimonio nazionale dei loro Paesi. Una occasione per scoprire ritmi e canti provenienti dalle varie culture nazionali.

Con questo evento, l’Accademia d’Arte Lirica di Osimo prosegue la tradizione pluriennale di ricordare, attraverso la musica popolare dei Paesi da cui provengono i giovani cantanti, la vocazione internazionale di una Istituzione formativa conosciuta in tutto il mondo quale “università della lirica”.

L’Accademia Internazionale d’Arte Lirica è stata fondata nel 1979 per formare e perfezionare nell’arte lirica giovani cantanti di provenienza internazionale sotto la guida di autorevoli maestri, e curare il loro inserimento nel mondo del teatro lirico, segnalandoli ai responsabili delle Istituzioni musicali. Attualmente ne è Direttore Artistico Vincenzo De Vivo.

articolo pubblicato il: 03/06/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it