torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Festival internazionale dell'Arte in Strada a Pennabilli

XVIII edizione


Artisti in Piazza 2014, il XVIII Festival internazionale dell’ Arte in Strada a Pennabilli, tra le piazzette ed i viottoli dell’antica rocca della Val Marecchia, dal 5 al 8 giugno 2014 (Provincia di Rimini).

Con l’inizio dell’estate, ecco svolgersi sotto i due Castelli di Penna e di Billi, Pennabilli appunto, la 18° edizione di Artisti in Piazza. Nell'antico borgo del Montefeltro, le piccole piazzette, le corti, le stradine medievali, diventano per 4 giorni palcoscenici improvvisati e teatri di strada, dove si ascoltano le mille storie di giullari e di artisti di un tempo e che arrivano da ogni continente.

Con 61 differenti compagnie internazionali, più di 200 artisti di strada, che arriveranno nel Montefeltro da ogni continente, Artisti in Piazza si ripropone come evento esclusivo per gli amanti dei buskers. A partire dal 5 fino al 8 giugno 2014, dal pomeriggio e fino al cuore della notte, vi aspettano più di 400 spettacoli, tutti, immancabilmente, magici. Ingresso rigorosamente gratuito ai minori degli anni 14, perché i bambini possano sognare anche ad occhi aperti.

Con il primo caldo sole d’estate, e con il fascino delle ombre notturne, duecento tra giocolieri, funamboli, ballerine del fuoco, luci, musiche, mimi, artisti di ogni bottega e di ogni colore vi faranno sognare e dimenticare il tempo. Una esperienza da favola, soprattutto per i bambini ( che hanno l’ingresso gratuito) che potranno trovare i loro eroi ed i loro folletti. Ma trascorrerci almeno una notte rapisce la fantasia ed il cuore. Seguire gli artisti nelle loro esibizioni, tutte rigorosamente “ on the road” , fa semplicemente perdere il ritmo del tempo, riportandovi a pensieri leggeri. Assaggi di piatti della tradizione locale e vegetariana, fresca birra e vino dai caldi sapori romagnoli sono sempre a portata di mano. E cosi' con l’imbrunire ed alle prime ore della notte, il fascino di Pennabilli, la patria elettiva del Maestro Tonino Guerra, vi incanterà.

articolo pubblicato il: 02/06/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it