torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
deficit dell'attenzione

convegno CCDU e LIDU a Milano


Dopo il successo dell'edizione di febbraio, il CCDU, Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani e la LIDU, Lega Internazionale per i Diritti dell'Uomo, organizzano per il 3 giugno, a Milano, il convegno "Deficit dell'attenzione, disturbi comportamentali: prevenzione o propaganda?".

Continua ad aumentare il numero di ragazzini diagnosticati con vari disturbi scolastici o del comportamento - una vera epidemia di cui fino a qualche anno fa non si era accorto nessuno - da curare mediante somministrazione di stimolanti anfetaminici simili alla cocaina, caratterizzati da impressionanti effetti collaterali.

Il convegno si propone di scoprire la verità dietro quest'epidemia, mettendo in risalto gli aspetti giuridici, medici, psicologici e socio-economici.

Relatori ed argomenti

Dr. Morris Ghezzi, ordinario di Filosofia e Sociologia del Diritto all'Università degli Studi di Milano e presidente della sezione italiana della LIDU, esplorerà il sottile confine tra prevenzione e propaganda dal punto di vista del giurista, e illustrando in che modo il superamento di tale limite costituisca una violazione fondamentale del diritto.

Dr. Roberto Cestari, medico e Presidente del CCDU, affronterà la tematica dal punto di vista del medico e aiuterà a far luce sulla differenza fondamentale tra psichiatria e le altre branche della medicina.

Dr. Marco Bertali, psicologo e psichiatra, dirigente medico presso il Dipartimento di Salute Mentale di Gorizia, parlerà della sua esperienza ultraventennale nelle scuole giuliane.

Dr. Alberto Brugnettini - Fisico, membro del consiglio direttivo CCDU: "Analisi costi/benefici delle campagne di screening per ADHD".

Antonella Marzaroli - " Testimonianza di un’insegnante".

Al termine delle presentazioni gli oratori saranno disponibili per una sessione di domande & risposte col pubblico in sala. La cittadinanza è invitata – Ingresso libero

articolo pubblicato il: 25/05/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it