torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Noosfera Museum"

al Teatro Argot Studio di Roma


Teatro Argot, 23 e 24 maggio ore 21.00 – domenica 25 maggio ore 17.30 Fortebraccio Teatro

Noosfera Museum

di e con Roberto Latini musiche e suoni Gianluca Misiti luci Max Mugnai organizzazione e cura Federica Furlanis promozione Nicole Arbelli produzione Fortebraccio Teatro

Chiude questo primo esperimento di stagione congiunta "Dominio pubblico 2013/2014 l'attore autore e regista Roberto Latini con Noosfera Museum ultimo capitolo della trilogia Noosfera iniziata nel 2010 con Gianluca Misti che ne cura le musiche. Lo spettacolo Noosfera Museum si svolgerà al Teatro Argot Studio dal 23 al 25 maggio.

"Con DOMINIO PUBBLICO, primo esperimento di Stagione Congiunta tra Teatro Argot e Teatro dell’Orologio, abbiamo voluto aprire una significativa finestra sui linguaggi del contemporaneo nel centro storico di Roma, ancor più significativa se si considera la situazione teatrale di questo ultimo anno a Roma. Un progetto che ha coinvolto, lungo l’intera stagione, decine di compagnie romane e nazionali per oltre 30 spettacoli, 120 serate e circa 8.000 spettatori. E soprattutto ha creato le basi, attraverso un percorso di visione e formazione di un gruppo under 25, alla realizzazione del progetto All in_Chiamata alle Arti, un vero e proprio Festival in cui trenta ragazzi al di sotto dei 25 anni sono stati assoluti protagonisti dirigendo, organizzando e promuovendo l’intero evento. Consci degli ottimi risultati ottenuti e della curiosità creta in tutta la città vogliamo continuare a offrire questa fresca e inusuale veduta annunciando fin da ora una seconda edizione della stagione di Dominio Pubblico". (i direttori artistici)

Terzo movimento del programma NOOSFERA, Museum riconvoca Fortebraccio Teatro dove le battaglie per la resistenza teatrale hanno sospeso la riflessione scenica intorno al contemporaneo. Dopo Lucignolo che aspetta la mezzanotte per salire sul Titanic diretto al Paese dei Balocchi come fosse una delle Americhe possibili, dopo il naufragio senza tempo che accompagna la nostra generazione di asini, MUSEUM immagina un approdo possibile all'isola di una scena in cui sono già trascorsi tutti i giorni felici.
Il disagio dell'attesa di un futuro che si è dimesso dalle nostre aspirazioni, la cecità del fondo di un qualsiasi fondo, il mutismo dei pensieri di chi né servo né padrone parla, dopo la tempesta, alla sua sola solitudine, corrisponde a dove ci siamo rifugiati in attesa di nessuna aspettativa. Fortebraccio Teatro è una compagnia teatrale riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali dal 1999. Volta alla sperimentazione del contemporaneo, alla riappropriazione dei classici e alla ricerca di una scrittura scenica originale, vive della collaborazione artistica, tecnica e gestionale di Roberto Latini, Gianluca Misiti, Max Mugnai, Federica Furlanis, Nicole Arbelli e Annino Del Principe.

Roberto Latini, attore, autore e regista, si è formato presso lo Studio di Recitazione e di Ricerca teatrale diretto da Perla Peragallo, dove si è diplomato nel 1992. Vincitore negli anni dei premi intitolati Wanda Capodaglio, Prova d’Attore, Bruno Brugnola e Sergio Torresani, è stato insignito del Premio Sipario nell'edizione 2011 promossa dall'Associazione Nazionali Critici Teatrali. Direttore del Teatro San Martino di Bologna dal 2007 alla primavera del 2012, è il fondatore della compagnia Fortebraccio Teatro. Site: www.fortebraccioteatro.com

Teatro Argot Studio Via Natale del Grande, 27 venerdi e sabato ore 21.00, domenica ore 17.30 tel. 06.5898111 ingresso: 8 euro http://www.dominiopubblicoteatro.it

articolo pubblicato il: 21/05/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it