torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
xsianixtuttinoi

al Teatro Persiani di Recanati


RECANATI, DOMENICA 18 MAGGIO I CITTADINI DI RECANATI DI TUTTE LE ETÀ PROTAGONISTI DI XSIANIXTUTTINOI MICROFESTIVAL DELLE ARTI TRA PERFORMANCE, MOSTRE, VIDEO E INSTALLAZIONI

Domenica 18 maggio il Teatro Persiani ospita l’esito dei laboratori XSIANIXTUTTINOI! che hanno accompagnato la città di Recanati per un anno e reso protagonisti ragazzi, insegnanti, bambini e over 60. Installazioni e performance dalle ore 16 raccontano l'esperienza in un microfestival molto speciale.

Il foyer e i palchi del teatro ospitano alle ore 16 le aperture di tre mostre che raccontano diverse esperienze di formazione svoltesi durante questo anno. I visitatori potranno ammirare Pinocchio galleria di disegni realizzati da bambini di IV e V elementare a seguito della visione dello spettacolo Pinocchio della compagnia Fabula Saltica, Hand Play una galleria di disegni eseguiti da bambini di I, II e III elementare a seguito della visione dell’omonimo spettacolo della compagnia 7-8 chili e La rivolta delle cose video stop motion creato dalle maestre della scuola dell’infanzia e della scuola primaria nell’ambito del laboratorio Passo uno… e mezzo curato da Davide Calvaresi e Valeria Colonnella.

Alle ore 17 è la volta di Ricettatori a cura di Andrea Caimmi che ha condotto un laboratorio teatrale per la scuola secondaria di I grado tornando ad affrontare la tematica del mare e del mondo ad esso legato. Si parte dalle rive di uno stabilimento balneare marchigiano pieno di eventi, intrattenimenti ed animatori adrenalinici, per approdare alle coste del Giappone e ritornare di nuovo al Mare Adriatico. Protagonista è un gruppo di ragazzi alle prese con incontri e situazioni inaspettate e con un solo obiettivo in testa: trovare la Ricetta- Perfetta di cui non si sa nulla se non che è a base di pesce e che è l’unico rimedio per guarire i loro amici, da tempo afflitti dalla perdita della memoria.

Un progetto di Lorenzo Bastianelli è Tutticontrotutti, esito del laboratorio curato dal regista presso il Centro Fonti San Lorenzo di Recanati con un gruppo di giovani, in scena alle ore 18. “Abbiamo tracciato una ideale linea per esplorare una nuova strada, una via più complicata – afferma Bastianelli – fatta di una recitazione più diretta, più aspra, più reale. Una via che “trafigge perpendicolarmente” il mondo che viviamo tutti i giorni. Una lotta tra autoctoni e profughi, una lotta tra diversità e realtà, tra pregiudizi e falsa moralità.” Tappa del progetto europeo Transparent Boundaries approda alle ore 19 al Teatro Persiani Lettere, frutto dell'incontro tra la coreografa Helen Cerina e alcuni cittadini recanatesi detti gli Electric Elders. Terreno di incontro, a volte anche di scontro, la danza contemporanea. L'ambizione è quella di raccontare il posto della storia nelle storie di ciascun elder: davanti a un coro di gesti che tengono-battono-sbattono il tempo, i corpi scrivono lettere. A chi vengono scritte non ci è dato sapere ma ci è dato ammirarne i geroglifici incidere lo spazio con segni di storia vissuta e che immediatamente svaniscono.

A conclusione del pomeriggio, prima dell’aperitivo finale, il Museo Beniamino Gigli ospita alle ore 19.15 Sotto la sabbia presentazione video del libro fotografico realizzato nell’ambito del laboratorio F come Fotografia condotto da Fabrizio Carotti. Ingresso gratuito. Per informazioni Teatro Persiani 071 7579445.

articolo pubblicato il: 15/05/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it