torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Effetto Lucifero"

al Teatro Filodrammatici di Milano


Prosegue, anche per questa stagione, il progetto di residenza della la compagnia Òyes. Per il terzo anno consecutivo, il Teatro Filodrammatici apre le porte alla giovane compagnia di ex allievi dell’Accademia dei Filodrammatici, fornendo loro spazi e supporto per la realizzazione delle loro produzioni. Due gli spettacoli proposti all’interno del progetto che avrà inizio con il pluripremiato Effetto Lucifero dal 22 al 24 maggio e si concluderà con una prima nazionale della nuova produzione Va Tutto Bene, in scena dal 4 al 6 giugno.

22-25 maggio 2014 Effetto Lucifero

Giovedì 22 maggio debutterà Effetto Lucifero, spettacolo vincitore del Premio Giovani Realtà del Teatro 2010, Testo finalista Premio Riccione-Tondelli 2011 e Finalista di 3.0 playFestival. Ispirato all’esperimento carcerario di Stanford, è diretto da Andrea Lapi ,Umberto Terruso e Dario Merlini, che di questo spettacolo è anche drammaturgo e resterà in scena fino a domenica 25 maggio.

Sei uomini qualunque, sei sconosciuti, trovano rifugio in una casa isolata. I Padroni di Casa danno loro tutto ciò di cui hanno bisogno: un tetto, un lavoro, del cibo e sei tute pulite. Solo a tre di queste sono abbinate le chiavi di tre stanze. Sei persone qualunque diventano così due gruppi, due “popoli” e una casa isolata diviene il territorio da conquistare e difendere in attesa del ritorno dei Padroni. Capita che i buoni debbano difendersi dai cattivi. Che debbano imprigionarli, per non vivere nella paura. Capita che i buoni, dopo averli imprigionati, umilino e torturino i cattivi. Che li eliminino, fisicamente o moralmente. Capita spesso. Capita ovunque. Sicuramente tra i buoni ci saranno delle “mele marce” che hanno provocato la violenza, persone malate che l’Autorità isolerà e punirà. Oppure è l’Autorità stessa che, creando arbitrariamente una distinzione tra buoni e cattivi, creando un “nemico”, permette alla violenza di esplodere?

Negli anni ’70, il prof. Philip Zimbardo, docente e ricercatore presso l’Università di Stanford, condusse un esperimento di psicologia sociale che diventò un caso. Suddivise un gruppo di normali studenti arbitrariamente in “guardie” e “carcerati”. L’esperimento venne interrotto dopo soli cinque giorni: i partecipanti avevano preso talmente seriamente i rispettivi ruoli che obbligarono lo scienziato a fermarli per salvaguardare la loro incolumità fisica e mentale.

22/25 maggio 2014 Effetto Lucifero Drammaturgia Dario Merlini Regia Andrea Lapi Dario Merlini, Umberto Terruso Scene e costumi Chiara-Luna Mauri Con Stefano Cordella, Daniele Crasti, Massimiliano Mastroeni, Dario Merlini, Dario Sansalone, Fabio Zulli produzione Òyes con il sostegno di Teatro Filodrammatici

info e prenotazioni Tel. 02.36.72.75.50 biglietteria@teatrofilodrammatici.eu www.teatrofilodrammatici.eu

orari spettacoli Gio-ven-sab ore 21.00 dom ore 16.00

prezzi intero 19 euro convenzionati 15 euro under 25 13 euro over 65 10 euro

articolo pubblicato il: 09/05/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it